<$BlogRSDURL$>

Thursday, January 29, 2004

P.O.S.H. = port out starboard home = il ponte della nave che, andando in India, era il più fortunato, quello dove il sole scaldava nelle ore giuste, per garantire la giusta abbronzatura, senza scottature, giusto quel tanto che bastava ad abituarsi alle calure colonialistiche = posh. Comune termine inglese per indicare qualcosa un po' sosfisticato ed esclusivo.
Così si paventa di essere il ristorante in cui sono stata questa sera, ma è evidente che il proprietario, brianzolo, raramente faccia incursioni a Milano per confrontarsi con la concorrenza.
La gestione stasera ha fatto innumerevoli errori di forma e sostanza (leggi misunderstanding del quasi 30% sul conto - errore umano o truffa???) di cui forse qualcuno parlerà su un altro blog.
Però glieli perdono tutti. Perchè la domanda "scusi, si può fumare?" e la risposta "non qui, ma il bagno è attrezzato" mi hanno regalato una delle più belle risate dei miei ultimi 10 anni, credo.
Quella che mi sono fatta con le mie amiche, seduta praticamente su un lavandino, con portaceneri e deodoranti tutt'intorno (...le attrezzature, indeed...) programmando un week end a Berlino (o a Barcellona, ma io preferisco Berlino) in sostituzione di un week end a sciare.
Bè, insomma, siamo tutte persone serie, generalmente,...ma quando c'è vò, c'è vò....

Comments:

Post a Comment

This page is powered by Blogger. Isn't yours?