<$BlogRSDURL$>

Saturday, February 21, 2004

Ma perchè deve essere tutto così difficile??

Prendi il carnevale, per esempio.
Lui nasce come l'unico giorno all'anno in cui l'uomo si concede il folle lusso di non essere se stesso. O meglio (forse) di essere finalmente se stesso.
Oggi, per quanto mi riguarda, si è trasformato in un incubo.

Quello che dovrebbe essere un momento di magia fantastica per i miei figli, io lo vivo così.

1) ricerca del costume
1a) l'industria fallisce miseramente nel soddisfare le richieste semplici e fantasiose dei bambini. Sfido chiunque a reperire ovunque un outfit da "fiore" o da "cavallo"
1b) (accettato il compromesso e pilotato l'interesse verso "fatina", "batman", "zorro") l'industria fallisce di nuovo miseramente la domanda più che lecita di chi vorrebbe un "capo semplice ed essenziale". Solo costumi atterrati da Marte o cuciti a mano da Barbie in persona (costo medio 30 euro x 3 (figli) = 90 euro => fuori discussione)

2) gestione dei sensi di colpa
2a) l'industria suggerisce che se non hai i soldi (o se ti sembra immorale spenderli così) i costumi dovresti cucirteli da te, come faceva la tua mamma
2b) la nonna, che cuciva i tuoi costumi ma cha adesso non ne ha più voglia, si offre di comprare quanto necessario alla felicità dei nipoti
2c) i figli finiscono per indossare i costumi dell'anno prima, tutti contenti (si ricorderanno???)

3) gestione eventi
3a) evento organizzato dall'asilo.
Festa in discoteca (!!! ma non hanno solo 4 anni???). 10 euro a bimbo + 10 euro per accompagnatore. Totale 40 euro.
Hanno solo 4 anni, se non glielo dico io, non lo sapranno mai. E poi giuro che li porterò in Piazza Duomo a fare le battaglie con i coriandoli
3b) evento organizzato dalla scuola.
Martedì, festa in una specie di club. 15 euro a bimbo (accompagnatori gratis). Totale 45 euro.
...aaazzz..! circolare nella cartella. Marta sa leggere, non posso far finta di niente.
...aaazzz..! martedì pomeriggio ho una riunione in ufficio...


4) vacanze
ieri quando sono andata a prendere Giacomo e Davide all'asilo, per stra-purissimo caso ho sentito una mamma dire alla maestra "allora...buone vacanze! Divertiti!!".
E io "Ah, vai in vacanza? E dove di bello? E chi ti sostituisce in classe?".
E lei "Valentina...ehmm, la scuola chiude per tutta la settimana prossima...".
E io "COOOSAAA???"
CAZZO, CAZZO, CAZZO
Sto per investirla e accusarla di mancata comunicazione con le famiglie, quando mi accorgo che le altre mamme mi guardano con un sorrisino incredulo e vagamente superiore (o sono solo io che mi vergogno?) e capisco di aver toppato di nuovo.

E in più, o piove o nevica e quindi la battaglia di coriandoli in Piazza Duomo non potrà tenersi.

Però... ho fatto, con le MIE mani, tre bacchette magiche. E sono state un gran successo!

Comments:

Post a Comment

This page is powered by Blogger. Isn't yours?