<$BlogRSDURL$>

Thursday, July 21, 2005

Davide: mamma, tu che lavoro fai?
Io: metto insieme le persone a parlare nelle conferenze e nelle fiere
Davide: ma no, mamma, tu che lavoro fai fuori dall'uficio? - lui la pronuncia così, la parola, senza una effe, ed è talmente carino il suono che non glielo correggo, sperando che duri il più a lungo possibile
Io: bè, fuori dall'uficio.... faccio il lavoro di mamma, sto coi miei bambini
Davide: ma no mamma, fuori dall'uficio!!!
Io: uuh?!
Davide: Fuori dall'uficio, mamma! Che lavoro fai fuori dall'uficio? Quello che scegli da bambino, intendo!

Vuoi dirmi che a cinque anni uno sente già l'attrito della vita che sfrega sui sogni?

Comments:

Post a Comment

This page is powered by Blogger. Isn't yours?