<$BlogRSDURL$>

Friday, October 07, 2005

Davide stasera a cena mi fissa negli occhi stizzito:
MAMMA!!! TU OGGI MI HAI DETTO UNA BUGIA!!!
Ussignur, certo che si, te ne dico in continuazione, ma di piccole però.
Io:
Davvero, amore? Non credo proprio. Che bugia ti avrei detto?
Davide, sguardo oltraggiato:
Tu mi hai detto che oggi a scuola avevo ginnastica e mi hai messo la tuta e invece non c'avevo ginnastica!
Fiuuuuù.....
Io: e come mai? è successo qualcosa?

Davide mi guarda con occhio sperso. Non sa cosa sia successo, non sa darmi spiegazione. Solo è che non ha fatto ginnastica e io gli avevo detto che l'avrebbe fatta.
Si sente una vocina:
Giacomo: "l'ho fatta io ginnastica..."
I miei occhi vanno dritti sotto il tavolo a controllare i dettagli.
Occazzo, Davide c'ha i pantaloni della tuta, Giacomo invece i pantaloni di fustagno grigi - che stamattina pioveva e faceva un freddo becco - coi bottoni al posto della zip e che gli stan stretti stretti sulla pancia. Ussignur mi son confusa.
Io: oddio, scusatemi. Davide hai ragione. Giacomo come hai fatto a far ginnastica con quei pantaloni?
E' proprio vero che i figli non li ammazza niente, neanche il fustagno mentre fai ginnastica.

Ora, che mi sia concesso un piccolo sfogo:
il lunedì Marta c'ha danza dall 5.30 alle 6.30 e G&D c'hanno rugby dalle 5.30 alle 7.00; il martedì niente e ci si può rilassare.
MA
Il mercoledì Marta ha ginnastica a scuola la mattina e così pure Davide, ma Giacomo no perchè lui ginnastica ce l'ha venerdì mattina; sempre il mercoledì, ma di pomeriggio, Marta ha catechismo ma G&D non hanno niente. Il giovedì Marta ha di nuovo danza e G&D hanno di nuovo rugby; il venerdì mattina Marta ha nuoto e Giacomo ha ginnastica, ma Davide non ha niente.

Ora io dico che c'ho bisogno di un foglio excel formato A3 appeso in cucina. Ecco.

Comments:

Post a Comment

This page is powered by Blogger. Isn't yours?