<$BlogRSDURL$>

Thursday, June 23, 2005

1) a volte sembra che si possa solo trovare col lanternino, ma qualche vantaggio ad aver dei figli c'è.
Per esempio quel benessere che ti avvolge quando non fai a loro quello che i tuoi genitori hanno fatto a te, e che ti dava tanto fastidio. E' un senso semplice di pacata calma, senza alcuna rivalsa, che ti entra dentro e ti fa sentire a casa.
(so che loro avranno altrettante cose che non vorranno fare ai loro figli, ma lasciatemi sognare, che così si sta proprio bene..)

2) la mia collega ha un bimbo di due anni. Come screen saver del suo pc in ufficio ha scelto 'sta scritta, che fluttua sul nero dello schermo attorcigliandosi su se stessa: "Leonardo ti aspetta". Leonardo sarebbe il figlio.

3) alla fine di tutte queste chiacchiere e chiacchiere che mi ronzano nelle orecchie da giorni e giorni e che mi stremano e stremano, alla fine riuscirò ad appoggiare la penna sul tavolo, guardarli tutti negli occhi e dire semplicemente
"grazie. grazie. mi avete insegnato tutto quello che non voglio essere. mi avete fatto vedere il fondo a cui si può arrivare cosicchè saprò fermarmi prima, quando e se toccherà a me. mi avete istruito su come riconoscervi quando sarò fuori là da sola. mi avete proprio arricchito. grazie, ma adesso devo proprio andare. Ho del lavoro da sbrigare"

Tuesday, June 21, 2005

Barbecue è morto.
Lo ha stroncato un infarto nel viaggio tra la campagna bergamasca e Cremona, dove Marta si recava per raggiungere il cuginetto e trascorrere una settimana di vacanza.
Ne dò il triste annuncio solo io.

(Marta ha pianto per un'ora circa, la zia gliene ha comprato subito un altro, bianco uguale. "Come lo hai chiamato?" "Sciarpina" "Ah!")

Thursday, June 16, 2005

Il mio blog è per me una piccola magia.

Ok. Dal 2 giugno ad oggi sono successe tante di quelle cose. Ma non sono sicura che questo mio blog sia un diario.
Magari così appare, magari così tecnicamente ricade nelle statistiche di quei giornalisti di Panorama che di tanto in tanto decidono di dedicare un articolo al "fenomeno blogger".
Ci ho pensato a volte a cosa risponderei se me lo chiedessero.

Son successe tante cose, ma una sola veramente mi sta qui e la devo tirare fuori: non ho votato.
Stronza che non sono altro.
Perchè?
1 - non trovavo la scheda elettorale (e avevo solo 10 minuti di tempo per cercarla)
2 - mia madre faceva pressioni perchè arrivassi in un certo posto a una certa ora per fare una certa cosa assolutamente irrilevante per me.

Ecco. L'ho detto. Al mio blog.

Thursday, June 02, 2005

Mio padre è rimasto orfano quando aveva 5 anni.
Il suo papà è morto di appendicite. Faceva l'assicuratore.
Sua madre faceva l'insegnante. Tutte le mattine andavano a piedi da Peveragno a Cuneo dove lei insegnava. Partivano alle 6 e arrivavano a scuola alle 8. Durante l'estate mia nonna faceva studiare il programma dell'anno successivo a mio padre e a settembre lui dava l'esame di ammissione. Ha fatto le medie in due anni e il liceo in tre. A 20 anni era laureato in ingegneria.
Appena laureato, l'agenzia di assicurazioni per la quale suo padre lavorava gli ha offerto un lavoro. Quindici, dico quindici, anni dopo.

Durante l'ultimo evento organizzato dall'azienda per cui lavoro, via di casa per 4 giorni, sui tacchi dalle 8 di mattina a mezzanotte per quattro giorni, succede che durante la cena di gala a cui devo partecipare per intrettenere gli ospiti stranieri un deficiente ruba il mio cappottino di pelle dal guardaroba.

Il proprietario dell'azienda per cui lavoro dice subito sollecito "non ti preoccupare, ci pensiamo noi a risarcirti". Ma poi, al momento buono, fa un sacco di storie, mi accusa di negligenza e alla fine mi schiaffa in malo modo in mano 100 euri (meno della metà del valore del cappottino).

Ma perchè?

Wednesday, June 01, 2005

Adesso comincio un po' a stufarmi.....

venerdì, 20 maggio
Ore 15.00
Asilo - saggio di inglese

martedì, 24 maggio
Ore 16.15
Scuola - interclasse di Marta

giovedì, 26 maggio
Ore 19.00
Scuola - spettacolo di fine anno
Ore 20.00
Scuola - pizzata
Ore 20.30
Asilo - prove generali spettacolo dei genitori

venerdì, 27 maggio
Ore 15,00
Asilo - preghiera di fine anno
Ore 16,15
Scuola - riunione mamme delle future prime
Ore 18,30
Asilo - prove finali spettacolo genitori
Ore 20,00
Asilo - spettacolo dei genitori

domenica, 29 maggio
Ore 11.00
Scuola - messa di fine anno
tutto il pomeriggio
Scuola - festa di fine anno
tutto il giorno
Campo da rugby - festa di fine anno

mercoledì, 1 giugno
Ore 15,00
Asilo - consegna brevetti di nuoto

venerdì, 3 giugno
Ore 15,00
Asilo - saggio di musica

sabato, 4 giugno
tutto il giorno
Asilo - festa di fine anno

lunedì, 6 giugno
Ore 17,30
Scuola di danza- saggio di danza

martedì, 7 giugno
Ore 7,00
Scuola - gita scolastica di fine anno

giovedì, 9 giugno
Ore 20
Asilo - consegna diplomi ai bimbi grandi

MA, DICO IO, CI RENDIAMO CONTO????????????????

This page is powered by Blogger. Isn't yours?