<$BlogRSDURL$>

Friday, March 17, 2006

Succede che questo blog qui mi abbia chiesto di fare l'ospite della settimana.

Succede chiaramente che io abbia reagito con un "eh, come?....dici a me?", guardandomi dietro per vedere se c'è qualcun altro.

Un po' come quando a teatro il comico cerca qualcuno tra il pubblico che gli faccia da spalla, indica verso di te e tu speri di no, che sia il tuo vicino e che sia solo una questione di prospettiva e invece sei tu e scuoti la testa "no, no, no..." ma in realtà vuoi dire "si, si si.." e poi ti alzi e vorresti sotterrarti dall'imbarazzo perchè sei timida.

Da due giorni pendo dalle labbra dei miei figli.
Ogni volta che apron bocca spero che sia quella buona, quella che ne esce un'osservazione strepitosa su cui fare un post decente o che mi mettano in circostanze tipo questa.

Niente di niente.
D'improvviso si son trasformati nei bimbi più noiosi del mondo, in tre piccoli ragionevoli damerini che non sbagliano un accento, pensano in modo logico, ubbidiscono perfino.

Piccoli traditori da strapazzo.

Comments:

Post a Comment

This page is powered by Blogger. Isn't yours?