<$BlogRSDURL$>

Wednesday, November 19, 2008

Ho sempre desiderato assomigliare a qualcun altra
(in modo inversamente proporzionale alla mia età, suppongo).

Mamma - dice Marta tutta eccitata - ho il contatto di Carino Carino.
Giura! - dico io - e come mai?
L'ho chiesto alla Elena.
(Non usare gli articoli coi nomi - penso io.)
Ah, perchè è amico di Elena?
No, l'ha solo conosciuto alla festa.
E come fa ad avere il contatto?
Glielo ha dato qualcun altro.
E Bea anche lo ha, il suo contatto?(Bea è quella che Marta crede, anzi, sicuramente, sarà la prescelta dopo che Carino Carino lascerà quella di terza D...a Natale)
Si, e anche l'altra Bea e non volevano darlo a nessuno, ma io l'ho chiesto e me lo hanno dato.

(Urca. Da essere totalmente escluse dal gruppo a essere tra le esclusive dententrici del contatto di Carino Carino non è che se la sia cavata poi malissimo, in due settimane.)

Ed era on line stasera?
No, mamma, non c'era.

Uhmm...
Ma ti piace Carino Carino?
Ma no mamma, ti pare?
Scusa, ma se hai chiesto il suo contatto e poi hai guardato se era on line, magari ti piace un pochino.
Ma scherzi, mamma? Magari mi potrebbe piacere un compagno di classe che conosco e so com'è il suo carattere, mica Carino Carino che non gli ho mai rivolto parola.

Mai avrei immaginato di pensare "se solo avessi assomigliato un po' a mia figlia".

Comments:

Post a Comment

This page is powered by Blogger. Isn't yours?